Al mare in Abruzzo

L’Abruzzo è una regione sorprendente, che offre bellissime piste da sci in inverno e molteplici opportunità per il turismo sportivo in tutte le stagioni, così come splendide spiagge nel pieno dell’estate.

Ci sono diverse località in cui le spiagge sono perfettamente attrezzate per l’intera stagione estiva, con una bella organizzazione non solo per l’ambito balneare, ma anche per quanto riguarda negozi, ristoranti e luoghi in cui divertirsi nelle lunghe serate di giugno, luglio, agosto e anche settembre.

Stiamo per altro parlando nella maggior parte dei casi di antichi borghi di pescatori, che hanno molto da offrire anche per chi si appassiona alla storia delle località in cui si ferma in vacanza, o per chi ama in modo particolare il lato enogastronomico delle tante località da visitare in Italia.

Dove andare al mare in Abruzzo

La costa abruzzese non è poi molto lunga, circa 130 chilometri, ma è ricca di località in cui fermarsi per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. Pescara è la principale città abruzzese sul mare, ma chi si ferma in questa regione per le vacanze estive ama anche le località più piccole e meno affollate, come ad esempio Giulianova, Roseto degli Abruzzi o Vasto, nell’estremo sud della regione.

Tra i luoghi sulla costa particolarmente invitanti troviamo anche Francavilla al Mare, Ortona, Martinsicuro e Alba Adriatica. Fino a qualche anno fa la costa abruzzese viveva una sorta di “sudditanza” nei confronti della più nota Riviera romagnola.

In realtà, le località abruzzesi non hanno nulla da invidiare a quelle della Romagna, per altro sono caratterizzate da un entroterra più selvaggio, con molteplici parchi naturali e luoghi dove perdersi per un pomeriggio all’insegna della pace e del relax.

Che mare troviamo in Abruzzo

L’Adriatico è un mare con pregi e difetti, lo sappiamo tutti. Se da un lato non ci possiamo attendere le spiagge cristalline della Sardegna o le caratteristiche delle coste rocciose, in Abruzzo le spiagge godono di un fondale poco profondo e di un mare relativamente pulito.

Le spiagge sono in genere di sabbia o di ciottoli, di varie dimensioni, e consentono di godersi un bel bagno anche a chi non è un esperto nuotatore: il fondale che scende gradualmente, in molti casi è un must per potersi accoccolare nell’acqua bassa.

Questo soprattutto per chi ha bambini e per coloro che praticano sport acquatici di vario genere. Sono tante, infatti, le spiagge completamente attrezzate con ombrelloni e lettini, animazione e varie possibilità di divertimento, sia nel corso della giornata, sia quando diventano protagoniste della movida notturna.

Hotel a Giulianova

Tra le tante e bellissime località dell’Abruzzo, Giulianova è una delle più apprezzate. Nella zona a nord della costa abruzzese si può godere di una sabbia fine e soffice, di colore chiaro, com’è quella di Giulianova.

Il centro balneare è affollato ogni estate da tantissimi turisti, molti dei quali vi ritornano in vacanza da sempre, per la classica abitudine tutta italiana di trascorrere le vacanze estive dove lo facevano i propri nonni.

C’è comunque spazio per chi visita Giulianova per la prima volta, e anche per chi preferisce fermarsi solo per un fine settimana. Per altro, la vocazione turistica della zona consente di trovare ampie soluzioni per l’accoglienza. Per trovare gli alberghi migliori e le offerte più interessanti potete visitare il sito Giulianova.it.

Al mare in Abruzzo, la zona meridionale

Molto piacevole, la costa a sud dell’Abruzzo, da Francavilla al Mare fino a Vasto. Anche qui le spiagge sabbiose si sprecano. In alcune zone, piccoli ciottoli prendono il posto della sabbia più fine, ma le spiagge risultano comunque agevoli.

Da Ortona fino a Vasto si estende la cosiddetta costa dei Trabocchi. Si tratta di particolari strutture ideate nell’antichità per la pesca in mare. Oggi, alcuni di questi trabocchi sono stati ristrutturati per ospitare piccoli ristorantini caratteristici, dove gustare il pesce freschissimo, secondo le antiche ricette abruzzesi.

Ortona presenta anche alcuni tratti di costa rocciosa, con un mare cristallino che invita ad un tuffo al primo sguardo. Vasto, invece, è nota per le coste un po’ più selvagge rispetto a quelle delle altre cittadine sulla costa abruzzese. Si tratta di una zona perfetta per chi ama immergersi nella natura, per godersi il sole e il mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: