Bagno Vignoni terme

Bagno Vignoni terme, relax e benessere nel cuore della Toscana

[adsenseyu2]

terme-bagnovignoniA Bagno Vignoni, in provincia di Siena, terme e benessere sono un’eccellenza. La storia di questo borgo medievale è indissolubilmente legata alle sorgenti termali su cui è stato costruito. Le sue acque erano utilizzate già dai Romani e nel Cinquecento fu costruita la Piazza delle Sorgenti, una enorme vasca proprio al centro del borgo da cui sgorgano le acque termali.

Le terme di Bagno Vignoni: benessere e relax

Bagno Vignoni è una vera e propria oasi termale in cui rilassarsi, tra massaggi e trattamenti, circondati dalla calma che caratterizza questo splendido angolo di Val d’Orcia. Il Centro Termale si sviluppa intorno alla vasca dell’acqua sorgiva e offre un vero e proprio percorso di benessere psico-fisico, in quanto unisce il beneficio di acque termali riconosciute da secoli come curative a servizi diversificati svolti da figure professionali altamente specializzate: massaggi, trattamenti occidentali, orientali, indiani e trattamenti estetici

hotel Bagno VignoniProprio in Piazza delle Sorgenti, l’Albergo Le Terme, ospita il Centro Benessere Le Terme, accessibile anche agli ospiti esterni. (Orario: lun-gio 8-19.30, € 28; ven-dom 8-24, € 38. Sono inclusi l’ingresso alla vasca termale e alle cascate, vasca idromassaggio, sauna romana con vasca a immersione termale, tisaneria, accappatoio, ciabatte, telo, cuffia, borsa e armadietto. L’offerta Pasqua Benessere comprende 3 o 4 notti con accesso alla Spa, anche in notturna, trattamenti, passeggiate e merenda di Pasqua, a partire da 599 €).

Altri due hotel dotati di centro benessere sono l’Hotel Posta Marcucci, con grande piscina termale e l’Hotel Adler Thermae Spa & Relax Resort, con piscine termali e sportive, saune, grotte saline, idromassaggio e l’esclusivo centro bellezza e benessere Adler Spa.

Bagno Vignoni terme: la Piazza delle Sorgenti

terme Bagno Vignoni ToscanaNel centro di Bagno Vignoni, si trova la Piazza delle Sorgenti, dove da più di 2.000 anni sgorga l’acqua termale ad una temperatura di circa 49°C. L’acqua risale da 1.000 metri di profondità e durante il percorso per arrivare in superficie si arricchisce di preziosi elementi che le conferiscono diverse proprietà curative. L’acqua di Bagno Vignoni terme è classificata come bicarbonato-solfato-alcalino terroso, ipertermale. L’abbondanza di sali, carbonati di ferro, calcio, solfati di sodio e magnesio, garantisce effetti benefici e terapeutici all’apparato osseo, alle articolazioni, al sistema circolatorio e alla pelle.

Cosa vedere nei dintorni di Bagno Vignoni terme

san-quirico-dorcia_collegiata_Santi_Quirico_e_GiudittaIncastonato nella splendida natura della Val d’Orcia, il borgo di Bagno Vignoni vanta un paesaggio spettacolare. Intorno al paese si sviluppa una fitta rete di sentieri che ne fanno il luogo ideale per una vacanza attiva a contatto con la natura. I percorsi sono percorribili a piedi o in mountain bike e si aprono su scorci e panorami tra i più apprezzati della Toscana. Di grande interesse, i percorsi naturalistici all’interno del Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia, che portano alle località più suggestive lungo le antiche vie di comunicazione.

Imperdibile una visita a San Quirico d’Orcia per ammirare la cerchia di mura medievali intervallate da 14 torri, la Collegiata dei Santi Quirico e Giuditta costruita nel XII secolo sui resti di un’antica pieve, Palazzo Chigi del XVII secolo, gli Horti Leonini, giardini italiani del XVI secolo, e la bella chiesa di Santa Maria Assunta eretta tra l’XI e il XII secolo.

E per una indimenticabile vacanza termale in Toscana, concedetevi il tempo per trascorrere qualche ora a Bagni San Filippo, un’altra straordinaria località termale della Val d’Orcia. Bagni San Filippo, ad appena 17 km da Bagno Vignoni terme, offre un attrezzato centro termale proprio nel cuore del borgo, e le famose terme di Fosso Bianco, appena fuori dall’abitato. Si tratta di un’area termale naturale all’aperto, all’interno di un bosco, fatta di una serie di spettacolari vasche e cascate d’acqua termale in cui è possibile fare il bagno gratuitamente, sia d’estate che d’inverno.

Come arrivare a Bagno Vignoni terme

Il modo migliore per raggiungere Bagno Vignoni è in auto: da nord, A1 Firenze-Roma, uscita Firenze Certosa, poi la superstrada Siena-Firenze; arrivati a Siena, uscire a Siena Sud e proseguire sulla SS2 Cassia seguendo le indicazioni per Monteroni d’Arbia-Buonconvento fino a San Quirico d’Orcia. Da qui si seguono le indicazioni per Bagno Vignoni.

Da sud: A1 Roma-Firenze, uscita a Chiusi-Chianciano Terme, imboccare la SS146 per Chianciano Terme, proseguire in direzione Montepulciano, Pienza, San Quirico d’Orcia. Seguire la strada che conduce a Bagno Vignoni.

[adsenseyu1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.