CITTA’ DEL MESSICO, TRA MODERNITA’ E STORIA ANTICA

Il Messico, confina da un lato con gli Stati Uniti e dall’altro con l’America centrale. Gli aztechi fondarono Città del Messico nel 1319; la loro civiltà finì con la colonizzazione spagnola nel 1521. Oggi, in questa movimentata metropoli, convivono moderni grattacieli, mercati indiani tradizionali e chiese spagnole.

COSA VISITARE

Per farsi un’idea dell’importante storia di questa città, si va al Museo di Antropologia di Città del Messico, considerato tra i migliori e più ricchi al mondo. La collezione, mostra la cultura messicana fin dalla Preistoria e comprende reperti dei popoli indigeni moderni. Il museo è aperto dal martedì alla domenica, giorno in cui l’ingresso è gratuito.

In strada, si è accolti dai coloratissimi mercati, che offrono un’infinità di prodotti tipici e scorci davvero interessanti. Si è avvolti da una miriade di profumi e l’atmosfera è allegra e suggestiva. Il Mercato della Merced, è il più grande delle Americhe e risale ad oltre quattrocento anni fa. I mercati non si sono spostati dai tempi degli Aztechi. Qui, cinquecento anni fa, gli esploratori spagnoli, si imbatterono in prodotti che non avevano mai visto: patate, pomodori, tabacco e cioccolato. Oggi, i turisti vi scoprono un’offerta culinaria altrettanto varia e particolare: tra peperoncini, palette di cactus e spezie, si trovano perfino le uova di zanzara.

Da  provare assolutamente a Città del Messico, la famosissima tequila, prodotta dall’agave azzurra, una pianta grassa messicana. Si può scegliere fra 550 tipi diversi, da sorseggiare rigorosamente insieme ad una presa di sale e uno spicchio di limone.

E se dopo una bevuta in compagnia,  vi venisse voglia di ballare, andate a  Plaza Garibaldi, il tempio dei mariachi e della musica tradizionale messicana. I musicisti vi si riuniscono in attesa che qualcuno li paghi per esibirsi. Bastano pochi dollari per organizzare una fiesta privata.

DOVE DORMIRE E COME SPOSTARSI

Gli alloggi economici nel cuore di Città del Messico, si trovano nello Zócalo, la piazza principale del centro. Altre sistemazioni, sono nella zona turistica denominata Zona Rosa.

I numerosi taxi verdi e bianchi che circolano in città, sono un tentativo del Governo di ridurre inquinamento e smog. Questi eco-taxi, sono da preferire agli altri, in quanto funzionano con una benzina più pura. Sono il mezzo più veloce per girare la città, ma data la criminalità diffusa, soprattutto verso i turisti, il consiglio è quello di non fermarli di notte.

Un modo alternativo e sicuramente divertente per visitare la città, è farlo a bordo di una bici-taxi, una bicicletta portata da un conduttore dotata di cabina per il passeggero. In alternativa, restano sempre i mezzi pubblici.

Città del Messico, vanta una gastronomia ricca e variegata. I sapori e i profumi dei piatti sono davvero particolari. In città, gli amanti delle colazioni abbondanti, troveranno ristoranti specializzati che hanno oltre dieci modi diversi di preparare le uova nel loro menù. In questi locali, si assapora la vera cucina messicana. Chi ama le spezie, vivrà una vera e propria esperienza sensoriale.

DOVE ACQUISTARE

Il Bazar Sabádo, è la vetrina del miglior artigianato messicano. Molti venditori ambulanti sono laureati in arte e design e mantengono viva la tradizione dei colori e delle manifatture messicane. Il miglior mercato, dove acquistare ad ottimi prezzi, è il centro d’artigianato La Ciudadela. Aperto ogni giorno, offre manifatture di alta qualità provenienti da tutto il Paese. Molte delle tradizioni artigiane si tramandano per generazioni, e questa è la città degli artigiani. In questo mercato si trovano strumenti musicali, vetro soffiato, coloratissime ceramiche laccate, argenteria moderna e tradizionale. Tutto lavorato con tecniche antiche.

FUORI CITTA’

Itinerari poco noti, ma di sicuro fascino, si trovano ad un’ora di macchina da Città del Messico. L’antica città azteca di Teotihuacán, è raggiungibile in autobus o con un taxi, che a cinquanta dollari, è possibile noleggiare per mezza giornata.

Teotihuacán, è famosa per le sue piramidi, una dedicata al sole ed una alla luna, costruite tra il 150 e il 300 a.C.

Non è l’unica meraviglia da scoprire nei dintorni di Città del Messico. Splendida, anche la pittoresca città coloniale di Taxco, famosa per i paesaggi e le miniere d’argento delle colline circostanti. Il luogo ideale per un’escursione nella natura, è Xochimilco, meta preferita dai messicani durante i fine settimana.

Qui si noleggia una barca e ci si lascia cullare dall’acqua attraverso i suoi cento chilometri di canali.Per godere di panorami mozzafiato e fuori dal mondo, si raggiungono le appartate e lussureggianti montagne di El Rosario, dove si assiste ad uno spettacolo unico ed indimenticabile, offerto dalle splendide farfalle che le abitano.

ATTRAZIONI E FESTE SPECIALI

I messicani adorano gli sport cruenti. A Città del Messico, si trova l’arena da corrida più grande che sia mai stata costruita. Ha una capacità di sessantamila persone e vi si esibiscono i matadores più famosi del mondo.

Il calcio è molto seguito, ma il secondo sport nazionale, è la Lucha Libre o wrestling in maschera. Bastano pochi dollari per assistere ad un combattimento a bordo ring. La lotta unisce lo spettacolo allo sport e i wrestler sono vere e proprie celebrità.

Se vi doveste trovare in Messico a dicembre, potrete assistere alle feste in onore della Vergine Maria o Nostra Signora de Guadalupe. Nel 1531, la Madonna, apparve ad un indio messicano e gli ordinò di costruire una chiesa sulla collina della Sua apparizione. Ogni dicembre, oltre cinque milioni di messicani vi si recano in pellegrinaggio. Durante i festeggiamenti, la città è avvolta in un’atmosfera di grande suggestione.

Cerca le offerte viaggi low cost e i voli a basso costo per Città del Messico, una metropoli esuberante e dalla forte personalità, dove poter apprezzare i piaceri della modernità o fare un tuffo nel passato di una civiltà antichissima e ricca di storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.