informazioni utili isole Oceano Indiano

Informazioni utili isole dell’Oceano Indiano: quando andare, documenti, clima

In questa scheda informativa troverete una serie di informazioni utili per un viaggio sulle isole dell’Oceano Indiano, dalle Maldive, alle Seychelles al Madagascar.

Dal clima agli indirizzi utili, vediamo cosa c’è da sapere prima di partire.

Clima isole dell’Oceano Indiano

In linea di massima nelle zone tropicali esistono due stagioni, calda e umida da novembre ad aprile e fresca e secca da maggio a ottobre.

Il clima, però, è influenzato dagli alisei, i venti che soffiano sulle isole dell’Oceano Indiano in tempi diversi.

Le Maldive sono soggette a due monsoni: da maggio a ottobre interessano le isole del nord, mentre da ottobre a dicembre, le piogge sono più frequenti, la sera, nella parte meridionale.

Il periodo migliore per visitare Mauritius e La Réunion va da aprile a giugno e da settembre a dicembre.

Il momento migliore per organizzare un viaggio in Madagascar è tra settembre e ottobre e tra aprile e giugno. La stagione delle piogge, infatti, è tra novembre e marzo.

Alle Seychelles il clima è buono tutto l’anno, ma il momento di bonaccia degli alisei è tra aprile e maggio e ottobre e novembre.

Se avete scelto Zanzibar tra le isole dell’Oceano Indiano, allora dovete sapere che ci sono due stagioni delle piogge: le più forti sono da marzo a giugno; quelle meno intense da settembre a novembre.

informazioni utili isole Oceano Indiano: documenti per il viaggio 

Per viaggiare verso le isole occorre il passaporto con visto che viene rilasciato all’ingresso del Paese di destinazione, tranne che per Mauritius (non serve). Per Mauritius non è più necessaria la validità residua del passaporto di almeno sei mesi al momento dell’ingresso, è sufficiente che la scadenza del documento sia successiva alla data di ritorno dal viaggio.

Per Zanzibar è consigliato richiedere il visto prima della partenza, anche se viene rilasciato all’aeroporto di arrivo. Obbligatorio ovunque il biglietto a/r.

Salute

Prima di partire è consigliabile stipulare un’assicurazione di viaggio che preveda anche la copertura sanitaria. Alle Seychelles le cure mediche sono a pagamento. Per chi transita 12 ore in Paesi a rischio febbre gialla è obbligatorio il certificato di vaccinazione.

Moneta e cambio 

Moneta Seychelles: rupie delle Seychelles (SCR); 1 € = 15,22 rupie.

Moneta Mauritius: rupie mauriziane (MUR); 1 € = 38,87 rupie.

Moneta Zanzibar: scellini della Tanzania (TZS); 1 € = 2.647,21 scellini.

Moneta Madagascar: ariary malgasci (MGA); 1 € = 4.083 ariary.

Moneta Maldive: rufiyaa delle Maldive (MVR); 1 € = 17,82 rufiyaa.

Lingue ufficiali isole dell’Oceano Indiano:

Alle Isole delle Seychelles si parla inglese, francese e creolo. A Mauritius, francese e inglese. A Zanzibar, kiswahili e inglese. In Madagascar, francese e malgascio. Alle Maldive, dhivehi e inglese.

Come guidare sulle isole 

Sulle isole si guida a sinistra come nei paesi anglosassoni. La patente italiana è sempre valida, tranne a Zanzibar, dove è richiesta quella internazionale. Alle Maldive la patente italiana è valida solo dopo aver espletato alcune formalità.

 

Siti utili

Viaggiaresicuri.it; dovesiamonelmondo.it.

Leggi anche: 

Isola di Rodrigues: spiagge da sogno, mare per sportivi e natura mozzafiato

ALLA SCOPERTA DELLE ISOLE COMORE

VACANZA IN MADAGASCAR

ZANZIBAR, LA PORTA D’AFRICA

DENIS E ANONYME ISLAND, LE PERLE DELLE SEYCHELLES

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.