Ischia, l’isola delle terme. I cinque parchi termali imperdibili

Ischia è l’isola delle terme, grazie alle proprietà delle sue acque, conosciute fin dai tempi dei Romani. In questo articolo vediamo i cinque parchi termali più belli di Ischia, da non perdere se state pensando ad una vacanza sull’isola.

Parchi termali Ischia: Giardini Poseidon Terme

È una delle perle di Ischia da quasi cinquant’anni. Il Parco Termale Poseidon, aperto da aprile a ottobre, è un’oasi di pace affacciata sul mare di Forio. Un luogo dal fascino primordiale, curato ed elegante, in cui rilassarsi e rigenerarsi completamente.

I Poseidon, uno dei parchi termali più grandi di Ischia, si estendono su una superficie di oltre 60mila metri quadrati nella bellissima baia di Citara e accolgono 22 piscine termali curative, costruite secondo i più moderni dettami della medicina.

Si può scegliere di trascorrerci una giornata o acquistare i pacchetti “settimana relax”, per un lungo trattamento di benessere a base di fanghi, creme, massaggi e bagni nelle grotte naturali o per la cura di diverse patologie: reumatismi, artriti, lussazioni e tanto altro.

In ogni caso sembrerà di trovarsi fuori dal mondo. Il Parco è immenso, e tra bagni di sole e mare, tintarella e benessere sono assicurati. In una splendida cornice di roccia, piante e fiori coloratissimi, sono incastonate ben ventidue piscine di diverse dimensioni, di cui tre di acqua di mare riscaldata e le altre di acqua termale proveniente dal sottosuolo ad una temperatura compresa tra i 15 e i 40 gradi.

All’interno del Parco termale Poseidon si trovano negozi, bar, ristoranti e una bella spiaggia privata, dove gli ospiti possono godere dello splendido mare di Ischia in piena tranquillità. Insomma, una vera oasi di relax affacciata sul mare.

Il Parco Termale Giardini Poseidon è aperto tutti i giorni dal 15 aprile al 31 ottobre, dalle 9:00 alle 19:00. Il Centro Benessere è aperto dalle 9:30 alle 18:00 (dal 3/10 chiude mezz’ora prima). Ingresso: € 32,00 intero; € 27,00 dalle ore 13:00. Ad agosto, € 35,00 intero; € 30,00 dalle ore 13:00. Le Terme Poseidon si trovano in Via Giovanni Mazzella, Forio d’Ischia. In questa pagina trovate gli hotel vicino ai Giardini Poseidon.

Parco Termale Negombo

Le terme del Negombo sorgono nella splendida baia di San Montano, una delle più incantevoli di Ischia, nel pittoresco borgo di Lacco Ameno.

Si estende su una superficie di circa 9 ettari, offre 14 piscine, tra marine, termali e terapeutiche di diversa temperatura, alcune dotate anche di idromassaggio. Oltre alle piscine, ci sono un centro estetico, un centro benessere per massaggi, inalazioni e fanghi, e una vasca per il massaggio plantare, oltre ad una sauna e una splendida spiaggia privata incorniciata dal verde della vegetazione.

È una baia di sabbia fine con il fondale basso, che la rende ideale per trascorrere una giornata di relax con i bambini, che possono giocare in assoluta tranquillità, grazie ad aree riservate con divertimenti e giochi, e al servizio di baby sitting presente nel parco (su richiesta).

Gli adulti, invece, possono rilassarsi al sole, sia in spiaggia che in piscina, oppure praticare sport acquatici come canoa e windsurf. Mare, sole e relax, in una cornice mozzafiato fatta di piante tropicali, ulivi e ginestre che rendono il Parco una location suggestiva sia di giorno che di sera. Il Negombo, infatti, ospita per tutta l’estate spettacoli teatrali e musicali di grande richiamo.

Per godere delle bellezze di questo parco termale potete soggiornare in uno degli hotel vicino al Negombo, nello splendido borgo di Lacco Ameno.

Il Parco Termale Negombo è aperto tutti i giorni dal 14 aprile al 15 ottobre. Ingresso: € 33,00 intera giornata; € 26,00 dalle ore 13:30. Il Negombo si trova nella Baia di San Montano nel comune di Lacco Ameno. Si raggiunge facilmente in auto percorrendo la litoranea SS270 che da Ischia Porto fa il giro dell’isola. Arrivati a Lacco Ameno, si entra nel borgo e si prosegue sempre dritto fino a superare la piazza, continuando per circa 500 metri, dove si trova l’insegna che indica l’accesso al parco termale. Si segue la strada fino al parcheggio.

Parchi termali Ischia: Terme Aphrodite Apollon

Le Terme Aphrodite Apollon sorgono nell’antico borgo di Sant’Angelo, una delle località più suggestive dell’isola d’Ischia. Il parco termale è affacciato sul mare, e dall’alto delle sue terrazze si gode di un panorama a 360° che spazia dal borgo di Sant’Angelo alla lunghissima spiaggia dei Maronti, la più grande e tra le più belle di Ischia.

La posizione dominante sulla collina (foto di copertina), conferisce alle Terme Aphrodite un’atmosfera di assoluta pace e relax, da godere immersi in una delle dodici piscine termali, con acqua modulata tra i 20 e i 42 °C.

Una vasca è dotata di idromassaggio e due sono riempite con acqua di mare. Tutte le piscine sono alimentate con le acque delle sorgenti di Cava Scura, che sgorgano ad una temperatura di 76°, e Cava Grado Fumarole, che in alcuni punti raggiungono anche i 100°. I principali componenti di queste acque sono l’acido carbonico, il bicarbonato di sodio, bicarbonato di magnesio, solfato di sodio, carbonato di calcio, idrocloruro di sodio e silice.

Le piscine vengono svuotate e riempite quotidianamente, senza aggiunta di cloro o qualsiasi altro prodotto chimico che possa alterare il colore o le proprietà dell’acqua, utilizzata anche per i fanghi e i trattamenti nel centro termale all’interno del parco.

Quello della zona Sant’Angelo-Maronti è uno dei bacini termali più importanti dell’isola perché si trovano in una zona di grande attività vulcanica. Sulla spiaggia delle Fumarole, che si trova sotto il Parco Termale Aphrodite, infatti, si possono vedere gli “sbuffi” di vapore provenienti dal sottosuolo.

Curiosità: in questo tratto di spiaggia bollente, per ovvi motivi delimitato da una recinzione, molti ristoratori e abitanti di Sant’Angelo sono soliti cuocere le proprie pietanze. Le alte temperature permettono di cuocere il cibo che, sigillato in appositi recipienti, viene interrato sotto la sabbia fino a cottura, con tempi che variano in base al tipo di pietanza. Il risultato è una cottura naturale che restituisce cibi dal sapore straordinario.

Vi consiglio vivamente di provare questa esperienza. Potete rivolgervi ad uno dei ristoranti sulla spiaggia e chiedere di mangiare il cibo cotto sotto la sabbia. Io sono di Ischia e ho mangiato diverse pietanze cotte nelle fumarole, dal pollo con patate alle verdure…una bontà unica!!! 😍😋

Il Parco Termale Aphrodite Apollon, in Via Fondolillo, Sant’Angelo, è aperto tutti i giorni dal 14 aprile al 30 ottobre. Ingresso intera giornata € 25,00; dalle ore 13:00, € 20,00. Le Terme Aphrodite Apollon appartengono al complesso dell’hotel Apollon Club e Miramare Sea Resort & Spa. Per gli ospiti dei due alberghi, l’accesso al parco è gratuito.

Parco Termale Castiglione

Uno dei parchi termali da non perdere in una vacanza a Ischia è il Castiglione, un complesso di dieci piscine termali con acqua modulata tra i 30 e i 40 °C, disposte su vari terrazzamenti che digradano dolcemente verso il mare. Un piccolo angolo di paradiso dove rilassarsi e rigenerare corpo e mente.

Il Parco Termale Castiglione ha anche una spiaggia privata, una piscina alimentata con acqua di mare per i più piccoli, diversi idro-massaggi, sauna, bagno turco, due percorsi kneipp e un pontile prendi sole affacciato sul mare, oltre ad un settore specializzato nella cura di artriti, fibrosi, disopatie e tendiniti.

Particolare attenzione è rivolta al benessere della donna. Non a caso, alle terme del Castiglione viene usata la spirulina, una microalga nota per l’effetto rigenerante ed energizzante sulla pelle del viso e del corpo. Tutto il Parco, che ospita anche due ristoranti e una boutique, è immerso in una straordinaria vegetazione mediterranea e subtropicale.

Tutte le costruzioni, a partire dall’hotel Oasi del Castiglione, sono perfettamente integrate nella natura circostante.

Il Parco Termale Castiglione si trova nel comune di Casamicciola Terme, in Via Castiglione, 62, a soli due chilometri dal porto di Ischia. È facilmente raggiungibile in autobus con le linee CD e CS e in auto, percorrendo la SS270, la strada principale che circonda l’isola.

Per coloro che arrivano in macchina, c’è un ampio parcheggio all’interno del Parco. La fermata dell’autobus si trova davanti all’ingresso, collegato alle piscine e al reparto termale da una piccola funicolare. Orari: il Castiglione è aperto da aprile a ottobre, dalle 09:00 alle 19:00. Ingresso intera giornata € 28,00; dalle ore 13:00 € 24,00.

Fonte delle Ninfe Nitrodi

Tra i parchi termali Ischia, c’è la bellissima Fonte di Nitrodi, che non è il classico parco con piscine, saune e terme, ma la qualità delle acque che sgorgano da questa fonte sono straordinarie, e se siete in vacanza a Ischia dovete dedicargli almeno una giornata. Provare per credere 😊

Famosa già in epoca romana, la Sorgente di Nitrodi è frequentata ancora oggi da turisti di tutto il mondo. Le proprietà benefiche e terapeutiche delle acque di Nitrodi sono molteplici e riconosciute dal Ministero della Salute con un decreto dell’ottobre 2003.

L’acqua, classificata come minerale naturale ipotermale solfata, è ricca di calcio, potassio, carbonio, zolfo, cloro e sodio, minerali che la rendono adatta a contrastare ulcere, dermatiti, gastriti o per regolare la diuresi e migliorare la capacità funzionale dei reni.

Lo stabilimento è immerso in una natura spettacolare, in un’atmosfera di pace e silenzio. In tutto il Parco crescono erbe aromatiche, che vengono raccolte e aggiunte all’acqua della fonte per creare infusi, granite e tisane. L’acqua della Fonte di Nitrodi è anche l’ingrediente principale con cui vengono realizzate le creme e i fanghi per i massaggi nel centro benessere, dove si effettuano anche inalazioni e trattamenti per viso e corpo.

La Sorgente di Nitrodi si trova proprio nel comune in cui abito ed è una meta che consiglio sempre e vivamente alle persone che visitano Ischia. Personalmente la considero una vera e propria “fonte di giovinezza”. Al di là delle proprietà benefiche, scientificamente riconosciute alle sue acque, la ritengo una specie di “miracolo” per pelle e corpo.

Molte persone utilizzano l’acqua di Nitrodi soprattutto per curare patologie della pelle. Per avere risultati visibili è necessario eseguire più di un trattamento, ma vi posso assicurare che basta una sola doccia sotto questa fontana per ottenere una pelle liscia e levigata, capelli puliti e morbidissimi, e un piacevole senso di benessere che vi accompagnerà per diverse ore. 😉

Il Parco Fonte delle Ninfe Nitrodi in Via Pendio Nitrodi, nel comune di Barano d’Ischia, è aperto tutti i giorni dal 21 marzo al 31 ottobre dalle 09:00 alle 19:30. Ingresso: € 12,00 intero; € 10,00 dalle ore 13:00; bambini € 9,00. Abbonamento 10 ingressi € 100,00. Il Parco si raggiunge con l’autobus della linea CD o CS. Dalla fermata dell’autobus si percorre la strada a scaloni che conduce alle Fonti di Nitrodi. L’autobus i ferma sulla strada da cui partono le scale per raggiungere il complesso, servito anche da un ampio parcheggio gratuito.

Link utili: Traghetti per Ischia, Hotel Ischia, Servizio taxi Ischia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.