Offerte weekend autunno: Valletta, Tangeri e Porto, le città sull’acqua

Se state pensando ad una breve fuga romantica, magari in una meta insolita ma bellissima, tra mare e cultura, non potete perdere le offerte weekend autunno per tre splendide città sull’acqua: La Valletta, Tangeri e Porto, per un fine settimana dolce e romantico.

È vero l’estate è lontana, ma la voglia di mollare tutto e staccare la spina almeno per un weekend è forte. Siete amanti della cultura, del buon vino e soprattutto del mare? Chi ha detto che per godere della sua bellezza dobbiamo per forza aspettare l’estate? Ecco tre itinerari in altrettante città, ricche di appuntamenti culturali e natura mozzafiato.

Offerte weekend autunno in base alla stagione

Ci sono località che normalmente attraggono visitatori per la stagionalità. Le isole e le città di mare, ad esempio, sono gettonatissime in estate e poco frequentate il resto dell’anno. Ecco perché visitando queste località in bassa stagione, non solo ci assicura un notevole risparmio sul viaggio, ma ci permette anche di godere della loro bellezza in tutta tranquillità, lontano dalle folle dei turisti.

VALLETTA (MALTA) LA REGINA DEL MEDITERRANEO

Puntate adesso su Malta, la regina del Mediterraneo. La Valletta, capitale europea della cultura 2018, offre un mix unico di eventi e divertimento. I monumenti sono straordinari: dal City Gate progettato da Renzo Piano al nuovo Parlamento alla restaurata Fontana del Tritone.

Il centro storico di Valletta è ricco di chiese e palazzi barocchi e si allunga su un promontorio chiuso fra i bastioni su cui svetta il Forte Sant’Elmo. Le architetture più belle risalgono al periodo in cui Malta era governata dai Cavalieri di San Giovanni, come si scopre visitando il Palazzo del Gran Maestro.

Nella cattedrale, invece, si ammira un capolavoro del Caravaggio, la Decollazione del Battista. Imperdibile anche il Muza, Museo Nazionale di Arte, appena inaugurato.

Approfittando adesso delle offerte weekend autunno Malta, si fa in tempo ad assistere allo spettacolo di chiusura di Valletta 2018, il 15 dicembre a piazza St. George.

A Gozo, il mare d’autunno

Circondata da un mare cristallino, la sorella minore dell’isola di Malta, è una piccola oasi di tranquillità (14 km per 7), bella in ogni stagione. A Gozo potrete godere del mare d’autunno.

Le spiagge di sabbia, come quella della Baia di Ramla, si alternano a insenature rocciose, come il fiordo di Mgarr ix-Xini e la Baia di Dwejra.

All’interno, punteggiato da dimore rurali, si trova Victoria, con il centro storico del ‘700.

Offerte weekend autunno Malta: voli Air Malta e Ryanair da 20 euro a tratta; durata volo 1h 30’. Offerte last minute Malta volo + hotel da 102 € a persona.

LEGGI ANCHE:  Come prenotare un weekend insolito all’estero spendendo poco

TANGERI (MAROCCO) LA PORTA VERSO L’OCEANO

Allungata fra il Mar Mediterraneo e l’Oceano Atlantico, proprio di fronte a Gibilterra, Tangeri vanta una storia millenaria. Grazie alla sua posizione strategica, dal 1923 al 1956, anno dell’indipendenza dal Marocco, fu gestita dalle principali potenze mondiali e si vedono ancora, tra gli altri, un quartiere spagnolo, uno francese e uno italiano.

Cosa vedere in un weekend a Tangeri

Dalla piazza del Grand Socco si entra nella Medina, fitta di negozi e banchi stracolmi di spezie, oggetti di artigianato, generi alimentari di ogni sorta e tanto, tanto movimento di persone, suoni, profumi e colori.

Dalla Medina si sale al quartiere fortificato della Kasbah, con i suoi vicoli bianchi spazzati dal vento. Qui si trovano i palazzi più antichi della città, come l’ex palazzo del Sultano, che oggi ospita un museo dedicato alla storia della regione, e altri edifici convertiti in raffinati hotel di lusso, come il Nord-Pinus-Tanger, dove si può cenare con il mare sullo sfondo.

Ai piedi della città vecchia si allungano i moli della nuova Marina, gremita di ristoranti, e l’elegante lungomare che serpeggia lungo la chilometrica spiaggia di Tangeri, ampia e di sabbia sottile come talco.

Cosa vedere nei dintorni di Tangeri: Chefchaouen, la “città blu” tra le montagne  

Alle spalle di Tangeri si ergono le montagne del Rif. Qui, in una vallata isolata, si erge un presepe a cielo aperto che sembra un immenso labirinto: Chefchaouen, fondata a fine ‘400 da un gruppo di esiliati, musulmani ed ebrei in fuga dall’Andalusia.

Il centro della città conserva la sua impronta arabo-andalusa, con i caratteristici vicoli, le case addossate le une alle altre intervallate da strette e sinuose scalinate. La visione è da cartolina: proprio in mezzo alle montagne, circondata da una natura rigogliosa, Chefchaouen è un agglomerato di case, strade e cortili dipinti con splendide sfumature di blu, dall’azzurro chiaro al violetto all’indaco.

Offerte weekend autunno Tangeri: voli Ryanair da Bergamo da 9,99 € a tratta. Offerte last minute Tangeri volo + hotel da 266 € a persona.

PORTO (PORTOGALLO) LA BELLA SUL FIUME

Com’è facilmente intuibile dal nome, questa splendida città del Portogallo è nata e vive in simbiosi con il suo porto, sul fiume Douro.

Proprio sull’acqua affaccia il quartiere storico della Ribeira, con le vecchie stradine in salita e le case ricoperte di azulejos, le tipiche piastrelle dipinte.

Cosa vedere a Porto in un weekend

Nella parte alta di Porto, intorno alla , la monumentale cattedrale, si sviluppa il quartiere dove sorge anche la Stazione ferroviaria di São Bento, quasi interamente ricoperta da azulejos blu dipinte con scene che ricostruiscono la storia del Portogallo.

Bellissime anche le piastrelle che ricoprono la facciata della chiesa barocca di San Ildefonso.

Imperdibile la salita al campanile della chiesa di Clérigos che svetta sulle case di Porto. Dalla cima la vista abbraccia l’intera città.

Il volto moderno di Porto è rappresentato dalla Casa de Música, l’auditorium dalle linee modernissime che la sera ospita concerti di diversi generi musicali e di giorno è aperto ai tour guidati.

Cosa vedere nei dintorni: lungo il fiume Douro, fra i vigneti del Porto

Dal ponte Dom Luís I si raggiunge Vila Nova de Gaia, famosa per le cantine dei produttori di Porto, il vino liquoroso ricavato esclusivamente da uve provenienti dalla regione del Douro.

Sulla riva sono attraccati i caratteristici barcos rabelos, le imbarcazioni che un tempo venivano usate per trasportare le botti con il vino e oggi offrono escursioni sul fiume.

Su barche più grandi si possono fare minicrociere di un giorno risalendo il fiume Douro, circondati da un placido paesaggio di colline ricoperte di vigneti.

Offerte weekend autunno Porto: volo diretto a/r Ryanair da Bergamo, Bologna e Roma da 41 € a persona. Offerte last minute volo + hotel Porto da 126 € a persona.

 

 

Summary
Offerte weekend autunno: Valletta, Tangeri e Porto, le città sull’acqua ultima modifica: 2018-11-21T16:07:39+00:00 da Emozioni in Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.