Surf Sardegna: gli spot più belli

Fare surf in Sardegna cavalcando le onde che si infrangono sulla costa da Masua ad Alghero regala emozioni indescrivibili e mette alla prova i surfisti di tutto il mondo. Ecco gli spot più belli per il surf Sardegna dove si scatenano i patiti della tavola.

I punti migliori per fare surf Sardegna

La Sardegna è il luogo più bello del Mediterraneo per fare surf. E la zona ovest dell’isola offre le onde migliori. Grazie ad un vento costante che batte la costa anche d’estate, in Sardegna si può fare surf tutto l’anno.

L’Ovest della Sardegna riceve le onde che iniziano a formarsi nel lontano Golfo del Leone, davanti alle coste francesi, e quando si infrangono qui sono perfette per essere cavalcate con la tavola da surf. Alcune arrivano ad un’altezza di 3,50 metri, ma anche quelle di appena due sono frequenti ed emozionanti.

Per trovare le condizioni ideali per il surf Sardegna bisogna sempre consultare i bollettini meteo ed essere pronti a spostarsi per inseguire l’onda perfetta. Ecco i punti migliori da tenere sotto osservazione.

Surf Sardegna: a Masua onde con vista sul Pan di Zucchero

surf-Sardegna-MasuaMasua, all’estremità meridionale della costa ovest della Sardegna, è uno dei punti di riferimento dei surfisti. Si fa surf in un ambiente naturale di grande suggestione, al cospetto del faraglione del Pan di Zucchero e con alle spalle i resti delle miniere.

Sulla spiaggia di Portu Cauli c’è il chiosco di una scuola di surf, dove si può noleggiare l’attrezzatura da surf, ricevere consigli sui cambiamenti del vento e confrontarsi con surfisti provenienti da tutto il Mediterraneo.

Se non riuscite a trovare l’onda giusta, spostatevi a Guroneddu, cinque chilometri più a sud. È un altro luogo straordinario per il surf Sardegna, perché qui le onde fanno addirittura il tubo, come in Indonesia, e ripagano della camminata con la tavola in spalla che occorre fare per arrivare fino al mare.

surf-sardegna-spiaggia-buggerruUn altro paradiso dei surfisti, appena a nord di Masua, è Buggerru dove le onde sono molto frequenti. A differenza della maggior parte degli altri spot in cui si fa surf in Sardegna, a Buggerru si può surfare anche con il mare attivo, ovvero nel corso della perturbazione. Molti paragonano questa spiaggia a quelle della California e delle Hawaii perché le onde qui sono più alte.

Non a caso Buggerru è tra i posti migliori per il surf in Sardegna, scelto dai surfisti di tutto il mondo anche per la vicinanza agli altri spot di Portixeddu e Cala Domestica.

Capo Mannu la culla del surf Sardegna

Risalendo la costa, appena oltre il Golfo di Oristano, si trova Capo Mannu, che per le particolari caratteristiche morfologiche è stato il primo luogo ad essere frequentato dai surfisti sulla costa occidentale della Sardegna.

Grazie al fondale piatto e roccioso, l’onda è sempre perfetta anche quando il vento soffia a più di 30 chilometri all’ora. Una caratteristica che permette ai patiti del surf di dirigersi a Capo Mannu appena il maestrale inizia a soffiare e raggiungere la spiaggia in tempo per l’arrivo delle onde. Quando il vento si placa ci si sposta nelle vicine baie di Mini Capo, che dista 400 metri, e Su Pallosu.     

Surf Sardegna: da Sa Mesa Longa a Porto Ferro

surf_Sardegna-Sa-Mesa-LongaNei paraggi, un altro splendido posto per il surf in Sardegna è Sa Mesa Longa, dove si trova una lunga sporgenza di roccia appena di fronte alla costa che crea una sorta di laguna protetta. Si fa surf all’esterno e si fa il bagno ben riparati nell’acqua tranquilla.

In queste tre baie e in quella di s’Archittu appena più a nord, si surfa di “scaduta”, ovvero quando il maestrale inizia a calare e il mare forma le onde adatte al surf.

Un’altra meta frequentata per il surf in Sardegna è Porto Ferro, ancora più a nord, nei pressi di Alghero. I surfisti accorrono soprattutto quando soffia il maestrale di ponente e si formano onde lunghe e piuttosto impegnative ma di grande soddisfazione. E proprio per questo da non perdere.

Scuole e surf camp Sardegna

Le scuole di surf da onda non sono tante e spesso, per imparare a cavalcare le onde ci si reca sulle spiagge più frequentate per chiedere consigli o imitare i più bravi. Ma essendo uno sport da praticare con il mare alto, meglio affidarsi alle mani esperte di istruttori professionisti.

Ecco gli indirizzi delle scuole di surf Sardegna:

Mood Surf School. Si trova sulla spiaggia di Portu Cauli a Iglesias, località Masua. La scuola fa capo al Mitza bar e organizza eventi e gare di surf. Ha anche il noleggio attrezzatura. Tel. 340 4606229. Prezzi lezioni surf individuali 25 € all’ora.

Shardana Surf School a Buggerru in via Monte Rosmarino 61. Offre corsi di surf base e avanzati ed escursioni con gli istruttori nei migliori siti per il surf nel Sulcis. Tel. 340 6627508. Prezzi lezioni surf individuali 25 € all’ora.

Is Benas Surf Club si trova nella zona di Capo Mannu ed è stata nel 1992 la prima scuola di surf in Italia. Organizza anche surf camp con quote da 220 € per quattro giorni, lezioni e attrezzature incluse. Indirizzo: San Vero Milis, Capo Mannu. Tel. 0783 1925363. Prezzi 2 lezioni da 2 ore l’una 120 €.

Per chi: viaggio adatto a surfisti e amanti delle onde.

Quando andare: tutto l’anno

Con chi: amici o istruttori.

Consiglio: controllare costantemente bollettini meteo e del vento.

Leggi anche Immersioni Sardegna. Area Marina Protetta Capo Carbonara

Scegli l’hotel ad Alghero 

Necessario per il viaggio: 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: