Toscana: trekking sulle Alpi Apuane

In Toscana si fa trekking sulle Alpi Apuane su tre percorsi adatti a tutti, tra pareti calcaree e paesaggi aspri che si aprono su panorami di straordinaria bellezza, verso il mare o sulle colline circostanti.

Trekking Alpi Apuane itinerari

Sembra di poterle toccare con mano dalle spiagge della Versilia, ma le Alpi Apuane non hanno niente da spartire con la mondanità e il “trambusto” del lungomare. Le bianche pareti calcaree, spesso a strapiombo, offrono un volto totalmente diverso della Toscana, un mondo ricco di fascino, aspro e selvaggio, ideale per gli amanti della natura e soprattutto del trekking.

Si scopre attraverso un fitto reticolo di sentieri che lo rendono facilmente godibile, grazie anche ad un buon numero di rifugi in quota e a numerose fontane.

Sono tante le vette alla portata di escursionisti di ogni livello, che si possono conquistare con un po’ di fatica ma senza pericoli.

Trekking Apuane: Monte Gabberi e Farnocchie

Il Monte Gabberi (1.108 m) si trova quasi all’estremità meridionale del massiccio delle Apuane, e per la sua esposizione avanzata è una sorta di avamposto sulla costa versiliese ed offre quindi il miglior panorama, dalle Cinque Terre all’Arcipelago Toscano.

Si raggiunge in meno di due ore da Sant’Anna di Stazzema attraverso un sentiero nel bosco mai troppo ripido.

Per completare l’escursione di questo percorso di trekking sulle Apuane, si può scendere sul versante opposto della montagna fino allo splendido borgo di Farnocchie e da qui tornare al punto di partenza attraverso il valico di Foce Sant’Anna. Il dislivello complessivo di questo percorso di trekking è di 750 metri e il tempo di percorrenza è di 4 ore.

Anello del Monte Matanna

Questo percorso di trekking sulle Alpi Apuane è altamente panoramico e adatto a tutti. Il Ristoro Alto Matanna (1.037 m) si raggiunge in auto ed è il comodo punto di partenza per questo circuito gratificante e di impegno non eccessivo.

Dal parcheggio, in poco più di mezz’ora, si raggiunge la vetta del Monte Matanna (1.317 m), straordinario punto panoramico sulle cime più importanti delle Apuane, dalla Pania della Croce al Procinto e dal Monte Corchia al Monte Prana. Dalla cima, si scende poi alla Foce del Pallone (1.082 m) e si prende a destra il sentiero a mezza costa verso la Foce di San Rocchino.

Arrivati alla Foce di Grattaculo (855 m) si gira a destra e si prende il sentiero 121 che, senza particolari dislivelli, arriva fino al Rifugio Forte dei Marmi (865 m), il punto di ristoro che si trova poco prima della salita al Callare di Matanna (1.138 m) da dove, in pochi minuti, si scende di nuovo al punto di partenza. Il dislivello complessivo del trekking dell’Anello del Monte Matanna è di 800 metri per un tempo di percorrenza di 4 ore.

Trekking sulle Alpi Apuane: itinerario Monte Sumbra

È una salita lunga, ma conquistare la vetta del Monte Sumbra (1.769 m) dà grande soddisfazione, dato l’ambiente spettacolare in cui si trova, ovvero il versante occidentale delle Alpi Apuane, con vista incantevole sulla Garfagnana fino all’Appennino Tosco-Emiliano.

La salita più comoda parte da Capanne di Careggine (845 m) e dura 3 ore e mezza seguendo sempre il sentiero 145. Di grande suggestione, il passaggio nell’Intaglio, una spaccatura tra le rocce dove può passare solo una persona per volta.

Si continua a salire tra fitte faggete fino ad un punto di sosta dove si trovano tavoli e panche. Dopo una pausa ristoratrice, si continua a camminare in campo aperto fino alla cima del Monte Sumbra. Si ritorna indietro per la stessa strada. Il dislivello complessivo di questo trekking è di 925 metri e il tempo di percorrenza tra andata e ritorno, circa 6 ore.

Trekking guidati Alpi Apuane indirizzi

Per le escursioni guidate di trekking sulle Alpi Apuane c’è Versilia trekking, che organizza escursioni brevi o trekking di uno, due o tre giorni sulle Apuane accompagnati da guide escursionistiche. Propone anche itinerari “marmiferi” e gastronomici. Indirizzo: Marina di Pietrasanta (LU), tel. 335 7515694; versiliatrekking.com. Prezzi: da 25 € a persona per escursioni in giornata in piccoli gruppi; weekend da 80 €, pernottamenti esclusi.

Guide del Parco regionale delle Apuane. Sono una trentina le guide ufficiali del Parco delle Apuane a cui rivolgersi per trekking e itinerari di scoperta ambientale, storici e geologici. L’elenco completo con recapiti e specializzazione si trova sul sito del parco. Indirizzo: Seravezza (LU), tel. 0584 75821; apuaneturismo.it/guide_parco/elenco_guide.html. Prezzi: da 20 € al giorno in base al programma e al numero di componenti del gruppo.

 

Toscana: trekking sulle Alpi Apuane ultima modifica: 2018-10-01T14:51:05+00:00 da Emozioni in Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*