Vacanza neve Racines-Giovo, tanto sport e natura

pubblicato in: ITINERARI DI VIAGGIO | 0

Apre in grande stile la stagione sciistica e degli sport invernali del comprensorio Racines-Giovo, una delle aree montane più accoglienti e affascinanti dell’Alto Adige e, probabilmente, dell’intero arco alpino.

Per la bellezza dei paesaggi, per l’area sciistica attrezzatissima e all’avanguardia, per la bontà dei prodotti enogastronomici, per l’accoglienza calorosa e discreta che da sempre caratterizza l’ospitalità altoatesina.

Vacanza neve Racines-Giovo, paradiso dello sci in Alto Adige

comprensorio Racines-Giovo, Alto Adige. Foto ratschings-jaufen.it/

L’innevamento sempre perfetto consente discese emozionanti, le piste in quota sono ampie e mai affollate, circondate da panorami unici e paesaggi incontaminati. E tra una sciata e l’altra, si scopre tutto il buono della tradizione culinaria altoatesina sulle bellissime terrazze baciate dal sole.

Un vero e proprio paradiso dello sci, con otto impianti di risalita modernissimi, comodi e veloci, capaci di ridurre al minimo i tempi di attesa per raggiungere le piste.

Nel comprensorio Racines-Giovo, ci sono le condizioni per praticare tutti gli sport della montagna: sci alpino e sci nordico, sci alpinismo, carving, slittino, big foot e snow board.

Le piste, che vanno dai 1.300 ai 2.150 metri, sono a innevamento garantito e adatte sia agli sciatori esperti che ai principianti.

L’offerta è ricca anche per coloro che amano la montagna ma non sono particolarmente interessati agli sport sulla neve: qui ci si può godere della bellezza della natura con meno impegno ma altrettanta soddisfazione, dedicandosi alle escursioni con le ciaspole, accompagnati sempre da panorami spettacolari, per poi rilassarsi nei rifugi, facilmente raggiungibili con le racchette da neve.

Per gli amanti della velocità, invece, ci sono le discese in slittino lungo una pista, molto ben preparata, di cinque chilometri.

Tante emozioni e adrenalina, anche al Funpark Racines, vicino alla seggiovia Enzian, frequentatissimo dai giovani.

Per i principianti c’è una facile “Wave line”, per gli esperti una divertente “Jib line” e per i più temerari, un’adrenalinica “Killer line”.

Niente è lasciato al caso in una vacanza neve nel comprensorio Racines-Giovo. È il luogo ideale anche per le famiglie. Per i bambini dai tre anni in poi, infatti, ci sono piste dedicate e maestri specializzati.

I sapori della montagna

Per quanto riguarda l’aspetto enogastronomico, in una vacanza neve a Racines-Giovo, si assapora tutto il buono della montagna, con i piatti tipici della tradizione alto-atesina, serviti nei 43 rifugi e baite che punteggiano l’intera Val Racines.

Tra i più bei rifugi dell’Alto Adige ci sono quelli delle tre stazioni sciistiche di Racines Giovo, Monte Cavallo e Ladurns. Le malghe, in stile altoatesino, servono aperitivi e vini raffinati, deliziose specialità come i canederli, e dolci fatti in casa come strudel di mele e canederli di albicocca, oltre all’ottimo speck e al saporito formaggio grigio.

E più in alto, le imponenti vette delle Alpi Breonie o Alpi di Stubai sono un richiamo irresistibile per gli amanti della montagna, ma anche del relax. Arrivati in cima, ci sono ben nove rifugi in cui rifocillarsi dopo le fatiche dell’ascesa. A proposito, il Rifugio Biasi al Bicchiere, a quota 3195 m., è il più alto dell’Alto Adige e ospita la cappella più alta d’Europa.

La stagione sciistica del comprensorio Racines-Giovo, si concluderà il 18 e il 19 aprile in un clima festoso e con uno skipass valido per i due giorni ad un prezzo davvero conveniente, 40 euro, al quale è abbinato anche un biglietto per partecipare ad un concorso a premi.

Leggi anche Vacanze neve Alto Adige, divertimento e relax sulle Dolomiti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.