A Bologna, la ragazza con l’orecchino di perla

Vermeer_Ragazza-con-orecchino-di-perlaLa ragazza con l’orecchino di perla-Il mito della Golden Age da Vermeer a Rembrandt, è il titolo dell’eccezionale mostra di capolavori del Mauritshuis, (il museo di L’Aia che racconta l’età d’oro della pittura olandese del XVII secolo), allestita nelle sale di Palazzo Fava di Bologna, dall’8 febbraio al 25 maggio. L’occasione, irripetibile, si deve alla chiusura per restauro e ampliamento del prestigioso museo olandese, che ha portato la direzione ad organizzare un selezionato tour mondiale con al centro La ragazza con l’orecchino di perla, uno dei quadri più famosi al mondo dopo La Gioconda. L’esposizione, promossa dalla Fondazione Carisbo, Museo della Città e Linea d’ombra, con il main sponsor Segafredo Zanetti, è incentrata soprattutto attorno ai nomi di Vermeer e di Rembrandt, altro grande protagonista della Golden Age. La mostra ha preso il via nel 2012 in Giappone, a Tokyo e Kobe, ed è proseguita nel 2013 negli Stati Uniti, a San Francisco, Atlanta e New York. L’unica data europea del 2014 è quella di Bologna, prima della riapertura del Mauritshuis nel prossimo giugno. Occasione unica quindi per ammirare il grande Seicento olandese, da Rembrandt ad Hals, da Steen a Ter Borch e anche un secondo Vermeer.

[adsenseyu2]

La mostra è anche l’occasione per visitare Palazzo Ghislandi Fava, l’edificio voluto da Bartolomeo Ghisilardi, splendido esempio di residenza signorile del Quattrocento bolognese. Prospetta su un bel portico di sette arcate con capitelli di gusto gotico, cui si sovrappongono due ordini di finestre. Intorno alla metà del XVI secolo, l’edificio fu acquisito dalla famiglia Fava. Nel sottosuolo del palazzo sono stati rinvenuti reperti archeologici di età romana, tra cui una strada in marmo, ed è tuttora visibile un tratto della cinta muraria in selenite della città altomedievale. All’interno del palazzo è anche ospitato il Museo Civico Medievale.

Info utili:

La ragazza con l’orecchino di perla-Il mito della Golden Age da Vermeer a Rembrandt, allestita a Palazzo Fava di Bologna in via Manzoni 2; info e prenotazioni: 0422.429999. Orario: lun-gio 9-20, ven e dom 9-21, sab 9-22; ingresso: biglietti con prenotazione: € 13, under 26 e over 65 anni € 10, 6-17 anni € 7; biglietti senza prenotazione: € 12, under 26 e over 65 anni € 9, 6-17 anni € 6). Come arrivare: in auto A1 Autostrada del Sole; in treno: stazione FS di Bologna centrale, raggiunta dalle Frecce Rosse di Trenitalia.

[adsenseyu1] 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.