A Roccaraso, vacanza neve per super sportivi

In una vacanza neve a Roccaraso si hanno a disposizione tre stazioni sciistiche: Aremogna, Monte Pratello e Monte Pizzalto, dotate di nuovi impianti di innevamento, oltre a diverse piste per lo sci nordico e la possibilità di praticare l’eliski o imparare lo snowkite.

Siamo nel comprensorio dell’Alto Sangro, famoso per la Direttissima di Rivisondoli, una delle piste più amate d’Italia. È il comprensorio sciistico più vasto dell’Italia centrale e comprende le località di Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo e Barrea, per un totale di 130 km di piste.

Ce n’è per tutti i gusti: sul Piano dell’Aremogna, gli amanti dello sci di fondo hanno a disposizione 2 anelli che partono dal centro di Roccaraso, per 8 km di tracciato, e 3 anelli liberi per 24 km (baita lago di Castello, Pizzalto-boschetto, Piano Aremogna).

L’area dell’Aremogna dispone di 16 impianti che servono 3 piste nere, 14 rosse e 16 piste blu. Nella zona di Pizzalto, 5 impianti, servono 5 piste nere, 5 rosse e 5 blu.

Su tutta l’area di Roccaraso ci sono 49 piste dedicate allo sci alpino. Sempre a Pizzalto, un campo baby con giochi gonfiabili, cyclette sulla neve, video Ski e due tapis roulant.

Da non perdere in una vacanza neve a Roccaraso: una serata al Palaghiaccio Bolino di Roccaraso, per pattinare sul ghiaccio o assistere alle evoluzioni dei professionisti.

Dove dormire: hotel Pizzalto, direttamente sulle piste da sci dell’Altosangro, a 10 minuti di auto da Roccaraso e a 15 km da Castel di Sangro.

Il Grande Albergo, al centro di Roccaraso, a 10 minuti di auto dal comprensorio sciistico di Aremogna, offre un centro benessere con sauna, l’ideale dopo una giornata sulle piste. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.