Bidderosa, oasi a numero chiuso

Cinque splendide cale di sabbia candida adagiate all’interno di un parco naturale protetto dall’Ente Foreste e gestito dal Comune di Orosei, a tutela di oltre 800 ettari di natura incontaminata e selvaggia, caratterizzata dalla presenza di ginepri, lecci, sughere, erica e corbezzoli.

L’ingresso è a numero chiuso. Ogni giorno, durante il periodo estivo, possono accedervi soltanto 140 auto e 30 moto, pagando un corrispettivo che mira principalmente a finanziare le attività a tutela dell’Oasi. Se soffia il vento di ponente però, nessuno può varcare la soglia dell’Oasi di Bidderosa. Sarebbe troppo pericoloso. In caso di incendio diventerebbe una trappola senza uscita.

Spiaggia Oasi Bidderosa

spiaggia_Biderosa_SardegnaLe spiagge di Bidderosa, di finissima sabbia bianca, sono caratterizzate dalla presenza dei gigli marini e di qualche roccia di granito che emerge dall’acqua e dalla battigia, rendendo il paesaggio assolutamente incantevole, un piccolo paradiso di silenzio e profumi bagnato da un mare cristallino stupendo e dal fondale basso.

Qui si nuota al massimo a 3-4 metri di profondità, a molti metri dalla riva, tra panorami sottomarini fantastici, ideali per lo snorkeling. La spiaggia di Bidderosa non è attrezzata, ma alle spalle delle lingue sabbiose si estende una pineta con tavoli da picnic per mangiare e fare la siesta nelle ore più calde.

Oasi Bidderosa come arrivare

All’Oasi di Bidderosa si accede in auto, attraverso un sentiero sterrato che si snoda nella pineta e termina tra gli eucalipti, i ginepri e le altre essenze della macchia mediterranea. Il sentiero costeggia lo stagno di Sa Curcurica (“la zucca”), un ambiente umido di grande interesse botanico e avifaunistico, popolato da varie specie di uccelli, stanziali e migratori, che è possibile osservare tramite le postazioni di Birdwatching presenti nell’Oasi.

Lo stagno si trova a pochi passi dall’inizio del tragitto che porta al mare e alla vetta del monte Urcatu, accessibile in auto o, ancora meglio, se non fa troppo caldo, a piedi attraverso un sentiero naturalistico.

Oasi Bidderosa: apertura, orari, prenotazioni, biglietti

L’apertura dell’oasi di Bidderosa inizia a maggio e prosegue fino al 30 ottobre. Primo ingresso dalle ore 7.30; uscita non oltre le ore 20.00. La prima spiaggia dell’Oasi è a 4 chilometri dall’ingresso (sul biglietto è indicato il numero della spiaggia dove fermarsi), la seconda a 5, la terza a 6, la quarta a 7 e la quinta a 8. Quest’ultima confina a nord con la splendida spiaggia di Berchida.

spiaggia-di-bidderosaDopo aver attraversato una pineta, si arriva in auto ai parcheggi dell’oasi di Bidderosa. La biglietteria è all’ingresso, da dove parte anche un servizio di navetta che scende alle spiagge.

Il biglietto costa 12,00 € ad auto più 1,00 € a persona; 6,00 € a moto più 1,00 € a persona; 1,00 € a persona per ciclisti e pedoni.

Nei mesi di luglio e agosto conviene raggiungerla di buon mattino per non trovare il tutto esaurito. In alternativa, c’è la possibilità di acquistare il biglietto in anticipo per assicurarsi l’ingresso (1,00 € per la prenotazione telefonica).

Un altro modo per raggiungere Bidderosa, è arrivare a piedi dalle spiagge vicine. Dal 15 maggio al 15 giugno e dal 15 settembre al 31 ottobre, la Riserva di Bidderosa, organizza anche percorsi a piedi lungo un sentiero naturalistico che sale alla vetta del monte Urcatu, da dove si gode di una vista mozzafiato su tutta la costa.

Oasi di Bidderosa come arrivare:

L’oasi di Bidderosa è raggiungibile da Orosei (NU) percorrendo la SS125 Orosei-Siniscola in direzione nord per 13 chilometri. spiaggia_Oasi_BiderosaPoco dopo il bivio per Cala Ginepro, sulla destra, si trova il centro della Guardia Forestale con l’ingresso alle spiagge (l’ingresso è facilmente visibile all’altezza del km 236,50).

Bidderosa dista circa 80 km da Olbia e 50 km da SanTeodoro e Budoni, 17 km da La Caletta. Per chi viene da sud, 43 km da Cala Gonone, 55 km da Nuoro e 13 km da Orosei.

Il biglietto si acquista esclusivamente all’ingresso dell’Oasi di Biderosa, da dove è possibile prenotare anche la visita successiva.

La gestione dell’Oasi è affidata alla cooperativa Le Ginestre. Per prenotare il biglietto ci si può rivolgere ai seguenti numeri: +39 3331798335 Marco +39 3423559975 Luciana. Orari per le prenotazioni telefoniche: tutti i giorni, dalle 7:30 alle 20:00.

Dove alloggiare: hotel vicino oasi di Bidderosa, hotel Orosei. Offerte voli Olbia, Sardegna. 

Come arrivare ad Orosei

In traghetto: i traghetti per la Sardegna arrivano ad Olbia. Da qui si percorre in auto la SS131 fino a Siniscola, dove si prende la SS125 in direzione Orosei.

In auto: da Sassari si prende la SS131 e si svolta all’uscita Macomer/Nuoro per proseguire sulla SS129 fino a Orosei. Da Cagliari si prende la SS131, poi la SS121 dcn Nuoro/Siniscola fino ad Orosei.

 

2 Responses

  1. Irene

    Buongiorno, vorremmo visitare la splendida spiaggia martedì 23 agosto. È possibile prenotare un ingresso auto? Siamo 4 adulti.Grazie per l’attenzione ,
    Silvio

    • Emozioni in Viaggio

      Buongiorno Silvio, purtroppo non posso aiutarla per la prenotazione, ma nell’articolo trova i numeri a cui può rivolgersi per prenotare o avere informazioni. L’articolo risale a qualche anno fa, ma l’ultima volta che ho chiamato i numeri erano attivi. Per visitare l’oasi può prenotare telefonicamente ai suddetti numeri o raggiungere direttamente la biglietteria, che è attiva dalle 7:30 del mattino. I prezzi dei biglietti sono rimasti invariati. Spero di esserLe stata utile e Le auguro un’ottima giornata in questo piccolo angolo di paradiso. 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.