Carnevale di Acireale 2017, il programma dell’evento più colorato d’Italia

[adsenseyu2]

Carnevale_Acireale_SiciliaIl Carnevale di Acireale, in provincia di Catania, è probabilmente uno dei più colorati, suggestivi e particolari carnevali d’Italia e sicuramente il più bello della Sicilia. Le sue origini risalgono alla fine del Cinquecento, quando aveva il carattere di festa popolare con lanci di uova, arance e limoni. Nel Settecento compaiono per la prima volta gli Abbattazzi, poeti popolari che improvvisavano rime satiriche per le strade e le piazze della città. È nell’Ottocento che il Carnevale di Acireale inizia a delinearsi prendendo le caratteristiche che lo distinguono ancora oggi. Arriva infatti la Cassariata, la sfilata dei “Lando”, ovvero carrozze trainate da cavalli dalle quali i nobili lanciavano confetti e dolciumi sulla folla. Ad essa si aggiunsero i giochi popolari, come il palo della cuccagna, il tiro alla fune e la corsa nei sacchi. Negli anni Trenta del XX secolo fanno la loro comparsa le maschere di cartapesta, che sfilano su carri trainati dai buoi, insieme ai gruppi in maschera. Arrivano anche le scenografiche macchine infiorate, le prime automobili addobbate interamente con i fiori. Partendo da strutture di legno, reti metalliche e basi, le sapienti mani dei costruttori davano vita a soggetti bellissimi. Più tardi è nata l’idea di conferire il movimento ad alcune parti dei carri infiorati tramite componenti meccaniche. Oggi, nel carnevale più colorato della Sicilia, i carri floreali sfilano insieme ai carri di cartapesta dando vita ad un evento unico. Ai carri si affiancano le maschere e i costumi indossati dai gruppi che li accompagnano lungo il percorso che si snoda tra le straordinarie architetture di Acireale. Festeggiamenti e gruppi folcloristici animano l’evento, oltre alla parata medievale Tre re a corte di Re Carnevale dei rioni di Motta Sant’Anastasia.

[adsenseyu1]

Programma Carnevale di Acireale 2017

acireale-carnevaleL’edizione 2017 del Carnevale di Acireale ha inizio sabato, 18 febbraio alle 17:00, con la grande parata inaugurale. Alle 19:00 è previsto l’arrivo della “Regina del Carnevale” e alle 20:00 la Consegna delle chiavi della Città a “Re Burlone”. Fino alle 21:00 ci sarà un grande spettacolo nella centrale Piazza Duomo. Domenica 19 febbraio, dalle 9:00, i carri allegorici saranno in mostra lungo il circuito. La sfilata inizierà alle 16:00 con la partecipazione di bande comiche e folkloristiche. Ci sarà anche il concorso delle maschere singole. Alle 21:30, grande festa in Piazza Duomo, con musica e cabaret. Il 23 febbraio, alle 9:30 sarà assegnata la seconda coppa del Carnevale allo Stadio Tupparello. Dalle 16:0 le sfilate dei gruppi mascherati scolastici e degli artisti di strada. Alle 20:30, in Piazza Duomo, ci sarà la manifestazione “Ballando a Carnevale”, con le scuole di danza. Il 24 febbraio, Piazza Duomo sarà invasa da musica e spettacoli danzanti a partire dalle 10:00. Alle sedici, ci sarà il concorso dei bambini in maschera al Teatro Turi Ferro. Un’altra sfilata dei carri allegorici è prevista per il 25 febbraio, alle 16:00. Alle 22:00 i carri si trasformeranno in discoteche e sono previsti spettacoli di animazione e balli di gruppo. Il 26 febbraio, il Carnevale di Acireale inizierà alle 11:30, con la sfilata dei carri allegorici e alle 21:00 ci sarà un grande spettacolo in Piazza Duomo. L’evento conclusivo dell’edizione 2017 è previsto per il 28 febbraio, con la parata dei carri alle 12:00, e la sfilata conclusiva alle 15:30. Alle 21:00 in Piazza Duomo inizierà lo spettacolo che porterà alla premiazione del carro vincitore nei vari concorsi.

[adsenseyu1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.