Carnevale di Fano 2017, divertimento a colpi di satira e cioccolatini

[adsenseyu2]

Carnevale-di-FanoIl Carnevale di Fano, nelle Marche, è il più antico d’Italia. Lo attesta un documento del 1347 custodito nell’Archivio Storico Comunale. Secondo la tradizione, l’evento sarebbe nato a seguito della riconciliazione di due tra le più importanti famiglie fanesi, i Del Cassero, da sempre in lotta tra loro. Da allora, il Carnevale di Fano si è arricchito di elementi sempre più particolari, al punto che, nel 1872, è stato istituito un comitato incaricato di occuparsi dell’organizzazione. Oggi il Carnevale di Fano attira più di 100mila visitatori. La sua mascotte è il fantoccio El Vulon, che rappresenta i personaggi più in vista della città e viene bruciato alla fine della manifestazione. Per le strade della città sfilano splendidi ed elaborati carri allegorici di cartapesta, realizzati dai maestri fanesi. Le sfilate si distinguono per i 150 quintali di dolci, caramelle e cioccolatini firmati Perugina, che dai carri “piovono” letteralmente sulla folla e fanno del Carnevale di Fano, l’evento più dolce d’Italia. Al tramonto i carri si illuminano di mille colori, grazie all’uso di centinaia di luci sapientemente posizionate, che accendono il caratteristico giro della luminaria. La sfilata dei carri è accompagnata dalla Musica Arabita (Musica arrabbiata), tradizione che risale al 1923, che prevede la singolare esibizione di una banda musicale che suona utilizzando strumenti di uso comune, come barattoli di latta, brocche, caffettiere e tutto quanto di rumoroso la fantasia suggerisce.

[adsenseyu1]

Il programma del Carnevale di Fano 2017 è ricco di appuntamenti. Le giornate clou della manifestazione sono il 12, 19 e 26 febbraio, tre giorni di sfilate ed eventi che renderanno unica questa festa. Il 25 gennaio c’è la presentazione del Carnevale di Fano e il 4 febbraio, sarà ufficialmente presentato il Pupo “El Vulon”, in Piazza XX Settembre, con la “musica Arabita” ad aprire la sfilata. I festeggiamenti veri e propri inizieranno domenica 12 febbraio, dalle 10:00, con la cerimonia di Apertura del Carnevale in Viale Gramsci, con la visita ai giganteschi carri allegorici e la prima sfilata, a partire dalle ore 15:00.

Carnevale_di_Fano_MarchePartirà il primo grande corso mascherato, che avrà come protagonisti una delegazione di bambini terremotati di Arquata del Tronto. Ci sarà la sfilata dei carri di prima e seconda categoria, la mascherata, gli spettacoli musicali, il tradizionale e imperdibile getto dei dolciumi e lo spettacolo della luminaria. Alle 17:00 ci sarà la premiazione dei tre migliori palchi mascherati. La serata continua con i vari eventi previsti in città, tra cui, il concorso di bellezza per eleggere “La bella del Carnevale: bella dentro e fuori”, alle 18:30, in Piazza XX Settembre. Dalle 19:00, la piazza sarà animata da musica con Dj set e spettacoli.

Domenica 19 febbraio, si inizia dalle 8:30 con il torneo di calcio giovanile presso il Centro sportivo di Pontessaso, si prosegue con il Trofeo carnevale di tennis, alle 9:15 presso il Circolo Tennis S. Orso, poi il Torneo di scacchi in maschera in Via Mascagni e il CarnevalCiclando, la sfilata in maschera di bici. Alle 10:00 in Viale Gramsci, il Carnevale dei Bambini, che scoprono il significato delle maschere. Poi il Carnevale inSup e il Torneo di beach volley mascherato. Alle 14:30, in Viale Gramsci, c’è l’apertura della sfilata e alle 15:00, inizia il secondo grande corso mascherato con i bambini terremotati di Amandola e la madrina del Carnevale di Fano 2017, la campionessa olimpica Valentina Vezzali. Ci sarà la sfilata dei carri allegorici con le mascherate, il getto dei dolciumi e lo spettacolo della luminaria. Saranno proclamati i vincitori del corso mascherato e si continueranno i festeggiamenti con la Notte di Carnevale.

RogoDelPupo_Carnevale_FanoIl 23 febbraio, giorno di Giovedì Grasso, l’appuntamento è con la Grande Festa di Giovedì Grasso e la Notte di Carnevale, mentre domenica 26 febbraio, ci sarà il terzo grande corso mascherato e la particolarissima sfilata del Carnevale da Cani, con i cuccioli accompagnati dai padroni, in cui verrà assegnato il premio per il miglior abbinamento della maschera cane-padrone. I festeggiamenti per il Carnevale di Fano 2017 si chiuderanno martedì 28 febbraio, con il tradizionale Rogo del Pupo in Piazza XX Settembre, a partire dalle 18:00. Ci sarà l’estrazione della lotteria di carnevale 2017 e il saluto al prossimo Carnevale di Fano. A concludere la serata, la festa in maschera a tema anni ’40, Carneval Swing e il Gran Finale di Carnevale.

[adsenseyu1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.