CERVIA: MARE, RELAX E NATURA

Sabbia fine, un fronte spiaggia ampio, una lunga battigia su cui passeggiare. La spiaggia di Cervia, che anche quest’anno si è aggiudicata la Bandiera Blu della FEE, ha il caratteristico aspetto del lido romagnolo. L’acqua è bassa e i bambini possono giocare e sguazzare senza pericoli.

I bagni, poi, offrono sempre nuovi servizi: ci sono quelli per le famiglie, con aree giochi e attività dedicate ai più piccoli, e quelli modaioli e per gli sportivi.

E per chi proprio non riesce a rinunciare alla tecnologia neanche in vacanza, la spiaggia, è diventata high tech: dallo scorso anno a Cervia, c’è anche la connessione Wi-Fi gratuita.

Per gli amanti della lettura invece, fino al 15 agosto c’è un appuntamento imperdibile: sulle spiagge e nelle librerie locali, si tiene l’iniziativa Libri d’amare, Libri da mare, che prevede incontri con gli autori dei best seller di stagione.

E se alla sabbia e al mare, volete aggiungere un po’ di verde, ci sono i lidi della frazione Pinarella, dove la spiaggia è incorniciata da un lungo tratto di pineta.

IL BORGO DEL SALE

All’atmosfera tipicamente allegra e mondana dei lidi romagnoli, Cervia unisce il fascino del borgo autentico. Nel corso dei secoli, la cittadina si è sviluppata intorno al suo porto canale e alle Saline, appena fuori dal paese, tutelate come riserva naturale. Nel borgo, lungo la darsena del canale, si trovano gli antichi Magazzini del Sale, recuperati con un importante intervento di archeologia industriale. Oggi ospitano il Museo del Sale, che organizza anche visite guidate gratuite all’antica Salina Camillone, l’ultima salina, in cui la raccolta del sale avviene ancora artigianalmente.

Vicino ai Magazzini del Sale, precisamente in piazza Costa, ogni giovedì mattina si tiene un grande mercato all’aperto, con bancarelle di alimentari, abbigliamento e calzature. Un altro, pomeridiano-serale, si trova lungo viale Roma. Il centro della vita cittadina, è la bella piazza Garibaldi, che d’estate è animata da mercatini e concerti. Nelle vicinanze, c’è viale Oriani, la strada dello struscio serale.

TERME E NATURA

La bella cittadina romagnola, è rinomata anche per le sue acque termali. Lo stabilimento si trova in viale Carlo Forlanini 16, vicino alla pineta di Milano Marittima, a ridosso del Parco Naturale, dove c’è una piscina ad altissima concentrazione salina. I trattamenti, tutti a base di acque curative ricche di calcio, iodio e magnesio, vanno dai classici fanghi alle inalazioni.

Nei dintorni di Cervia, nell’area delle Saline, gli amanti delle escursioni, possono fare belle passeggiate in bici.

E per i più piccoli, in via Jelenia Gora 6/d, c’è la Casa delle Farfalle, una serra piena di coloratissime farfalle, con accanto un’esposizione dedicata a questi bellissimi animali e al mondo degli insetti.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.