Weekend di primavera a Portofino, meno vip, più natura

weekend_PortofinoL’atmosfera che si respira a Portofino in primavera è a dir poco magica. Meno yacth, meno vip e gli aperitivi in piazzetta se li godono i suoi fortunati 500 residenti.

Durante la stagione primaverile la vita mondana, solitamente frenetica e super lusso che si vive in estate è più pacata, e Portofino, sempre bellissima, si mostra nella sua dimensione più raccolta, intima e rilassata.

E allora si trascorre un weekend alla scoperta della Portofino più vera, passeggiando tra le antiche stradine di ciottoli e visitando le chiesette del borgo. Si va al porto ad ammirare la sfilza di case genovesi, dalle facciate colorate della Calata Marconi. E, ovviamente, si fa colazione con la focaccia di Canale, storico panificio di via Roma celebrato anche dal New York Times e Vogue.

Weekend primavera a Portofino

Spiaggia_Camogli_Chiesa_Santa_Maria_AssuntaCosa fare in un weekend di primavera a Portofino? Passeggiate. Tante passeggiate. In una ventina di minuti si sale al Castello Brown, fortezza del ‘500 restaurata nell’800, dalla quale si gode di una vista mozzafiato sulla città e il mare.

E poi si fa trekking sul Monte Portofino, scrigno di biodiversità nel cuore del Parco Naturale: un’oasi verde di 1.500 ettari attraversata da una fitta rete di sentieri (80 km) per tutti i livelli di difficoltà.

Punti di partenza ideali sono Portofino Vetta e San Rocco, delizioso borgo intorno alla chiesa. Dal sagrato parte il sentiero per le Batterie, così chiamato per i resti dei bunker antiaerei della Seconda Guerra Mondiale, e il sentiero panoramico di San Fruttuoso, uno degli itinerari più affascinanti del Promontorio, affacciato sulla costa.

Oppure, da San Rocco si può scendere a Camogli seguendo un sentiero facile di mezz’ora fra le crêuze (i caratteristici vicoli). Si arriva alla marina, con le case colorate lungo la spiaggia di Camogli e la bella basilica di Santa Maria Assunta, del XII secolo.

Da non perdere in un weekend a Portofino, l’Abbazia di San Fruttuoso, gioiello Fai, raggiungibile per sentiero o in battello da Camogli.

Hotel consigliati per un weekend primavera a Portofino

Hotel Cenobio dei Dogi, Via Cuneo, 34 Camogli, (GE). Questo elegante hotel si affaccia sullo splendido Golfo di Camogli, offre stanze finemente arredate con splendida vista sul mare, piscina e ristorante panoramici. Ha una spiaggia privata e un ampio parcheggio gratuito. Una camera matrimoniale vista mare per un weekend (due notti), colazione inclusa: 338 euro.

BBQ Lodge, San Rocco di Camogli (GE). Situato a 5 minuti di auto dalle spiagge di Recco e a 6 km da Camogli, offre sei camere, a partire da 45 euro a persona in b&b.

Trova altri spunti per un weekend in Liguria: 

Weekend a Porto Venere, piccola meraviglia della Liguria

Weekend in Liguria, tra Lerici, San Terenzo e Tellaro, i gioielli di La Spezia

Weekend di primavera a Portofino, meno vip, più natura
ultima modifica: 2018-02-21T14:59:57+00:00
da Emozioni in Viaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: